Gli habitat naturali consentono l'esistenza di caratteri morfologici e funzionali diversi

Anche gli habitat costieri comprendono altri tipi di habitat come quelli composti da vegetazione alofitica che è particolare vegetazione presente sulla Terra comprendente alcune famiglie di cormofite (piante costituite da un cormo, contrariamente a quelle formate da un tallo e chiamate appunto Tallofite) e comprendente piante che hanno particolari caratteri morfologici e anatomici, con una fisionomia di tipo xeromorfico (l'insieme di tutti i caratteri morfologici e di quelli funzionali che hanno le piante o gli organi vegetali xeromorfi).

F.A.Q. sui cambiamenti climatici - Ambiente

Domande & Risposte su ambiente

Frequently Asked Questions su ambiente

FAQ - Frequently asked questions su cambiamenti climatici - Categoria Ambiente

Che cosa è un Ecosistema?

Un ecosistema è molto importante perchè permette la sopravvivenza dell'insieme di tutti gli organismi viventi sulla Terra, i quali vivono nei loro rispettivi habitat, geneticamente adeguati nel tempo, al clima e all'ambiente dei luoghi nei quali nascono, vivono e si riproducono. ... (Continua)

Cos'è la deforestazione?

La deforestazione o disboscamento è la distruzione della vegetazione boschiva o forestale (alberi, arbusti, cespugli) causata principalmente delle attività umane. ... (Continua)

Quali sono i tipi di habitat naturali?

Con il termine "habitat" (in latino "egli abita") viene identificato il luogo dove vivono e si riproducono le specie animali e vegetali sulla Terra. ... (Continua)

Categorie

Trasformazione del territorio causato dal disboscamento

La trasformazione del territorio attraverso il disboscamento (anche se fatto in modo selettivo) da parte di agricoltori e aziende di legname, rende le zone forestali e boschive, un tempo folte e umide, dei territori aperti e più secchi.