La tecnologia e il suo importante ruolo nella sostenibilità ambientale

Ricerca e innovazione tecnologica sono tra i principali motori dello sviluppo economico di un paese moderno, rendendolo capace di adattarsi ai diversi scenari futuri che il mondo dovrà affrontare.

I cambiamenti climatici faranno lievitare i premi assicurativi

Gli eventi meteo sempre più estremi e frequenti causano disastri economici enormi, questa problematica potrebbe portare le agenzie assicurative ad aumentare vertiginosamente i premi da versare e inserire diverse clausole obbligatorie che porterebbero molte di loro a diventare inaccessibili per la maggior parte degli utenti.

Le risorse idriche scarseggeranno a causa del Global Warming

Oltre al consumo di risorse agricole, l'allevamento necessita anche di risorse idriche, indispensabili per abbeverare il bestiame. Ci sono animali come i bovini che hanno la necessità di consumare una media di 80 Lt. al giorno di acqua, i maiali intorno ai 20 Lt. seguiti poi dagli ovini con circa 10 Lt.

Un meccanismo biologico fra il Covi-19 e l'inquinamento

Fra i molti studi avviati a livello globale, ce ne è uno in Italia portato avanti al San Raffaele che prefigura per primo un meccanismo di tipo biologico alla base di un eventuale correlazione fra la qualità dell'aria e la diffusione di questo virus pandemico.

Quali sono i tipi di habitat naturali? (Ambiente)

Quali sono i tipi di habitat naturali?

Frequently Asked Questions - Ambiente

Categoria: Ambiente | Giovedi 5 Novembre 2020 - 17:19:14

Con il termine "habitat" (in latino "egli abita") viene identificato il luogo dove vivono e si riproducono le specie animali e vegetali sulla Terra.

Le caratteristiche di un habitat permettono la vita a più specie diverse di organismi


Ogni habitat ha le sue caratteristiche indipendentemente dalle specie di organismi che lo popolano.
Esistono svariati tipi di habitat naturali sul nostro pianeta tra cui quelli di tipo prioritario che fanno parte di quelli che rischiano di scomparire nei prossimi decenni.

Tipologie di habitat esistenti sulla Terra


I tipi di habitat naturali si distinguono in habitat costieri, habitat d'acqua dolce, habitat forestali, habitat rocciosi, habitat erbosi (naturali e semi naturali).

Esistono inoltre gli habitat paludosi (torbiere alte e basse), habitat arborei e habitat marittimi.

Alcuni di questi tipi di habitat hanno altre sottospecie di habitat associate, come gli habitat marini che comprendono anche quelli riferiti alle dune marittime e alle dune interne.

Gli habitat naturali consentono l'esistenza di caratteri morfologici e funzionali diversi


Anche gli habitat costieri comprendono altri tipi di habitat come quelli composti da vegetazione alofitica che è particolare vegetazione presente sulla Terra comprendente alcune famiglie di cormofite (piante costituite da un cormo, contrariamente a quelle formate da un tallo e chiamate appunto Tallofite) e comprendente piante che hanno particolari caratteri morfologici e anatomici, con una fisionomia di tipo xeromorfico (l'insieme di tutti i caratteri morfologici e di quelli funzionali che hanno le piante o gli organi vegetali xeromorfi).

Torna su