Quali sono i vantaggi dell'alimentazione mediterranea?

Innanzitutto studi decennali hanno appurato che un alimentazione sana e completa come quella mediterranea hanno la possibilità di ridurre problemi cardiovascolari e sindromi metaboliche che portano inevitabilmente a patologie croniche.

Inquinamento

L'importanza del glucosio per la pianta e la sua fotosintesi

Il glucosio è un prodotto molto importante per la pianta stessa ma nel contempo anche per l'intero processo di sintetizzazione clorofilliana.

Le risorse idriche scarseggeranno a causa del Global Warming

Oltre al consumo di risorse agricole, l'allevamento necessita anche di risorse idriche, indispensabili per abbeverare il bestiame. Ci sono animali come i bovini che hanno la necessità di consumare una media di 80 Lt. al giorno di acqua, i maiali intorno ai 20 Lt. seguiti poi dagli ovini con circa 10 Lt.

Il paese più freddo del mondo: cosa mangiano gli abitanti di Ojmjakon?

Gli abitanti di Ojmjakon escono dalle proprie residenze soprattutto per acquistare il cibo, venduto nei mercati ambulanti, come pesce (già congelato), molluschi, carne di renna (una delle principali fonti di sostentamento) e tè russo, il Russki chai (vodka).

News su cambiamenti climatici e salute

Ultime notizie sui cambiamenti climatici - Salute

Articoli su salute e cambiamenti climatici

News su cambiamenti climatici e Salute Foto di Suzy Hazelwood da Pexels

Influenza del Pomodoro: Nuova minaccia dall'India

E' stata chiamata cosi per le gravi vesciche di colore rosso che causa sul corpo umano, molto dolorose e di veloce diffusione. ...

Malattie infettive e cambiamenti climatici

Probabilità e velocità di trasmissione, nonchè effetti delle malattie infettive, sono strettamente legati ai cambiamenti climatici già in atto da diversi anni sul nostro pianeta. ...

Alimentazione mediterranea e vantaggi sulla salute

Siamo abituati a considerare l'alimentazione mediterranea una cosa scontata ma quali sono effettivamente i vantaggi e i benefici conseguenti al nostro modello di alimentazione? ...

Covid: Nuova variante B11529 in Sud Africa con 32 mutazioni

La nuova variante del Coronavirus Omicron è stata individuata in Sud Africa, preoccupa molto l'Europa e l'OMS che ha già attivato a stretto giro un monitoraggio continuo e una verifica sull'efficacia degli attuali vaccini. ...

Nuovo virus Bombali ebolavirus: Epidemia da virus Ebola

Il Bombali Ebolavirus (BOMV) è solo una delle 6 specie conosciute e classificate come appartenenti alla famiglia di virus Ebola (EVD). ...

Covid: cosa è la nuova variante sudafricana

Dopo mesi di lotta contro una pandemia di livello mondiale scatenata dal Coronavirus (SARS-CoV-2), ci ritroviamo oggi col dover affrontare anche le sue nuove mutazioni, come la variante inglese B.1.1.7 e in un ultima la variante sudafricana, la 501.V2. ...

Nuove malattie dalle zanzare con il riscaldamento globale

Nuove malattie portate dalle zanzare potranno contagiarci a causa dell'aumento delle temperature e i conseguenti cambiamenti climatici in alcune parti del mondo come l'Asia e l'Africa. ...

Coronavirus e cambiamento climatico

Si può parlare di correlazione tra l'evento pandemico del COVID19 e la già decennale problematica ambientale? ...

Categorie

Influenza del Pomodoro: vulnerabilità nei bambini

Come riportato da un articolo del The Guardian, gli studiosi stanno cercando di capire meglio le circostanze ambientali, igieniche e sociali per le quali il virus può avere una maggiore propagazione che, al momento sembra essere attraverso il contatto ravvicinato.

Settori a rischio

I cambiamenti climatici stanno progressivamente spingendo il mondo del lavoro verso un evoluzione dei vari settori esistenti ad oggi.

Acidificazione dell'ambiente

L'acidificazione dell'ambiente è un fenomeno che si verifica in conseguenza a una pesante presenza di sostanze acide, parliamo principalmente di anidride solforica e ossidi di azoto.

Sostanze inquinanti nell'aria

Le maggiori sostanze inquinanti presenti nell'aria sono il monossido di carbonio, gli ossidi di zolfo e di azoto.

Troviamo poi anche l'ozono che è una forma "allotropica" dell'ossigeno e che ha un odore caratteristico dell'aglio e le sue molecole hanno la caratteristica di essere formate da tre atomi di ossigeno.

Domande & Risposte sul cambiamento climatico
Torna su