Il profumo dei fiori: un linguaggio ben preciso

Per piante e fiori il proprio profumo è come una sorta di linguaggio che gli permette di comunicare quando sono pronti per l'impollinazione.

La politica Europea incentrata sullo stimolo all'economia circolare

In vari studi recenti, condotti da gruppi di economisti, commissionati dall'Unione europea, sono venuti alla luce dati sconcertanti riguardo la produzione dei rifiuti da parte dei paesi appartenenti all'unione.

Quali sono le cause ambientali che destabilizzano un sistema economico?

Il nostro "capitale naturale" se modificato può avere serie ripercussioni sul sistema economico, sociale e politico di una comunità o di un intero sistema produttivo nazionale.

Quali sono gli effetti della siccità?

Gli effetti della siccità l'inaridimento di pozzi e bacini di riserva idrica, provocando seri danni ai raccolti e alla produttività dell'agricoltura locale.

Quali sono i rischi dei mercati finanziari dovuti ai cambiamenti climatici? (Economia)

Quali sono i rischi dei mercati finanziari dovuti ai cambiamenti climatici?

Frequently Asked Questions - Economia

Categoria: Economia | Venerdi 16 Ottobre 2020 - 13:30:56

I rischi per i mercati finanziari a causa dei cambiamenti climatici sono svariati e coinvolgono sia le banche centrali che il mercato globale.

I cambiamenti climatici faranno lievitare i premi assicurativi


Gli eventi meteo sempre più estremi e frequenti causano disastri economici enormi, questa problematica potrebbe portare le agenzie assicurative ad aumentare vertiginosamente i premi da versare e inserire diverse clausole obbligatorie che porterebbero molte di loro a diventare inaccessibili per la maggior parte degli utenti.

Per alcune coperture, le assicurazioni potrebbero essere non più disponibili, sia per le aziende che per gli individui comuni e singoli cittadini.

Miliardi di dollari saranno necessari contro i danni da eventi climatici


Si stima che a causa dei cambiamenti climatici, ormai in corso da diversi anni, sarebbero a rischio capitali importanti che ammonterebbero a circa 45 mila miliardi di dollari (oltre la metà del PIL mondiale).
Questi capitali corrisponderebbero ad una parte della produzione annua di valore che è mediamente dipendente dalle sorti della natura e quindi dal suo sfruttamento.

I fenomeni climatici come il riscaldamento globale e la costante perdita di biodiversità porterebbero ad un punto di non ritorno.
Esperti di economia da tutto il mondo mettono in guardia la Comunità Internazionale da un accelerazione degli eventi metereologici estremi che causano danni ingenti, soprattutto nelle grandi città ormai completamente cementificate.

Aumento dell'inflazione e diminuzione della spesa pro capite


Il fallimento della mitigazione climatica e dell’adattamento ai cambiamenti climatici, porterà ad una forte contrazione economica in risposta alla diminuzione dei consumi dovuta all'innalzamento dei prezzi dei prodotti, soprattutto alimentari.

Torna su