Che cosa sono le radiazioni non ionizzanti?

Le radiazioni non ionizzanti, a differenza delle precedenti, hanno un energia molto più bassa e questo non gli consente di alterare i legami degli atomi.

La microplastica: un grande problema ambientale

Solo da alcune decine di anni sentiamo parlare di microplastiche e purtroppo sempre più spesso.

Conseguenze di nuove malattie dai cambiamenti climatici

In generale tutti gli individui, sani e non, sono esposti a rischi più elevati in tutte le regioni del mondo a causa delle maggiori concentrazioni di polveri sottili presenti nell'aria, e una qualità della stessa, sempre più compromessa.

Ciclo del carbonio e attività umane

Anche per questo le attività umane (antropiche) sono deleterie per il mantenimento di tale equilibrio, perchè producono molta più CO2 di quanto l'ambiente circostante riesca a riassorbire.

Che cosa è la Siccità? (Ambiente)

Che cosa è la Siccità?

Frequently Asked Questions - Ambiente

Categoria: Ambiente | Venerdi 4 Marzo 2022 - 16:15:19

La siccità è una condizione climatica avversa, che produce aridità in una zona o regione dove normalmente si verificano precipitazioni regolari.

Differenza fra siccità e aridità


L'aridità, a differenza della siccità, è una condizione climatica riconducibile ad una zona o regione caratterizzata da una marcata mancanza. o totale assenza, di precipitazioni a livello stagionale o in modo costante.

Quali sono le cause della siccità?


Le cause della siccità sono dovute ad uno squilibrio idrologico causato da cambiamenti climatici temporanei o di lunga durata.

Questi cambiamenti modificano la normale periodicità delle precipitazioni, questo a causa del cambio di temperatura ai vari livelli di altezza.
La conseguenza è che il normale flusso dei venti creati dalle differenze di temperatura in quota, cambiando muovono le grandi perturbazioni in altre zone, aumentando l'afflusso di acqua in alcune a discapito di altre.

Quali sono gli effetti della siccità?


Gli effetti della siccità l'inaridimento di pozzi e bacini di riserva idrica, provocando seri danni ai raccolti e alla produttività dell'agricoltura locale.

La siccità, protratta per periodi medio-lunghi crea una impermeabilizzazione del terreno che causa, in caso di successive precipitazioni, un rallentamento della filtrazione di acqua verso le falde acquifere attraverso il terreno.
Nel caso di forti destabilizzazioni climatiche, dovute all'attuale cambiamento climatico in molte regioni del mondo, in caso di forti piogge l'acqua non riesce a filtrare completamente nel terreno a causa anche del poco tempo (in termini di durata) degli eventi meteorologici e della sempre più violenta caduta dell'acqua.

In casi come questi è più facile che fiumi e laghi possano straripare, che intere zone limitrofe vengano allagate e che le colture agricole subiscano danni irreparabili.

Anche la vegetazione riceve duri contraccolpi, diminuendo la propria protezione dagli incendi, cosi come il livello dei fiumi che, abbassandosi ulteriormente, rende difficile la navigazione.

Torna su