Cambiamenti climatici e lavoro

Gli effetti dei cambiamenti climatici con il mondo del lavoro sono collegati attraverso i rischi, sempre maggiori, di perderlo ma anche dalle altrettante maggiori opportunità di trovarne di nuovo.

Trasformazione del territorio causato dal disboscamento

La trasformazione del territorio attraverso il disboscamento (anche se fatto in modo selettivo) da parte di agricoltori e aziende di legname, rende le zone forestali e boschive, un tempo folte e umide, dei territori aperti e più secchi.

L'accordo internazionale di Parigi del 2015

L'accordo internazionale di Parigi siglato nel 2015 chiede in sostanza di limitare il riscaldamento globale a 1.5 o 2 °C per non pregiudicare un aumento ancora più significativo che si avrà verso fine di questo secolo (nel 2100).

Acidificazione oceani: cosa succede alla fauna marina?

Con l'aumento delle quantità di CO2 nell'acqua viene indebolito un equilibrio chimico molto delicato, portando le acque dei mari ad avere un Ph più basso, quindi con una maggiore acidità.

Che cosa è l'acidificazione del suolo? (Ambiente)

Che cosa è l'acidificazione del suolo?

Frequently Asked Questions - Ambiente

Categoria: Ambiente | Venerdi 1 Aprile 2022 - 15:58:15

L'acidificazione del suolo fa parte delle maggiori cause di degradazione di un terreno, portando a una significativa riduzione del valore di di acidità (pH), della perdita costante di nutrienti e resa delle colture.

Acidificazione dell'ambiente


L'acidificazione dell'ambiente è un fenomeno che si verifica in conseguenza a una pesante presenza di sostanze acide, parliamo principalmente di anidride solforica e ossidi di azoto.

L'acidificazione del suolo è un processo naturale abbastanza lento che può subire accelerazioni significative a causa di particolari pratiche agricole, antagoniste dell'ambiente, come l'utilizzo di fertilizzanti di tipo chimico, pesticidi e anche dalle piogge acide che sono spesso conseguenza di una contaminazione dell'aria ormai inarrestabile.

Acidificazione del suolo: sostanze inquinanti


La presenza di queste sostanze riguarda più comparti dell'ambiente, come l'atmosfera, le acque superficiali e profonde, il vari tipi di suolo, ecc.

E' stato appurato che in molte aree (spesso tra le più colpite) il fenomeno naturale dell'acidificazione comporta un aumento di mobilità di alluminio e metalli pesanti, questo determina un ulteriore rischio di inquinamento delle acque sotterranee.

Depauperamento e acidificazione del suolo forestale


Conseguentemente a un elevato aumento di inquinanti in atmosfera, negli ecosistemi boschivi, questi agenti inquinanti causano eutrofizzazione e acidificazione del suolo.

Far il 1980 e il 1995 le emissioni di anidride solforosa hanno subito una forte diminuzione che è stata stima per l'Europa a circa il 50%.

Al contrario le emissioni di azoto (ossidi di azoto e ammoniaca) sono rimaste abbastanza costanti nel decennio 80/90, facendo successivamente registrare una lieve flessione di circa il 15% nel quinquennio 90/95.

Purtroppo una delle fonti maggiori di emissioni di ossidi di azoto è rappresentata dal settore dei trasporti, contribuendo in circa il 60% delle emissioni totali nel 1995.
Il trasporto merci su gomma ha fatto registrare un incremento del 54% nel periodo 80/95, aumentando anche quello riguardante il trasporto dei passeggeri del 46%.

Torna su