Acidificazione dell'ambiente

L'acidificazione dell'ambiente è un fenomeno che si verifica in conseguenza a una pesante presenza di sostanze acide, parliamo principalmente di anidride solforica e ossidi di azoto.

Le basi del calcolo nei modelli climatici

Le basi di calcolo sulle quali poggiano i modelli climatici sono le certezze che l'uomo ha sui principi fisici fondamentali e capacità nel simulare molti periodi climatici passati, confrontandoli con quelli attuali.

Come si formano i policlorobifenili?

Esistono diverse fonti di policlorobifenili, come i fanghi provenienti dai sistemi di depurazione delle acque di scarico, dai fertilizzanti e dalla formazione, come sottoprodotti, di diversi processi di combustione.

Arcobaleno primario e secondario

Durante il II-III secolo il filosofo greco Alessandro di Afrodisia studia il fenomeno del doppio arcobaleno.

Perchè il cielo è di colore blu? (Varie)

Perchè il cielo è di colore blu?

Frequently Asked Questions - Varie

Categoria: Varie | Mercoledi 26 Gennaio 2022 - 16:30:00

Chi di noi non si è mai chiesto del perchè il cielo è di colore blu? Eppure non sempre lo è anzi al tramonto diventa arancione e poi rosso mentre di notte si trasforma in uno sterminato nero profondo.

Perchè il cielo è blu? - Partiamo dal Sole


Il Sole, come molti sapranno, emette un energia di tipo radiante, tale energia è conosciuta come radiazione solare.

Questa energia, che viene prodotta dal Sole, è generata dalle reazioni termonucleari di fusione, che avvengono nel nucleo e che producono le radiazioni elettromagnetiche nelle varie frequenze o lunghezze d'onda.

L'energia prodotta dal Sole viene successivamente rilasciata nello spazio a velocità elevatissime fino ad arrivare a penetrare la nostra biosfera.

Perchè il colore del cielo è blu? - Radiazioni solari sulla Terra


La radiazione solare che giunge sulla superficie terrestre è costituita sia dai raggi ultravioletti che da quelli infrarossi e in fine dalla luce visibile.

La luce visibile è quella parte di luce il nostro occhio è in grado di vedere/percepire, alcune parti come la luce rossa hanno una lunghezza d'onda maggiore e questo non gli permette di poter interagire con le particelle presenti nella nostra atmosfera, la conseguenza è l'impossibilità di rendersi visibile.

La luce blu invece, a differenza di quella rossa, fa parte della luce visibile, ha una lunghezza d'onda minore avendo cosi possibilità di interagire con le particelle atmosferiche e in più può essere riflessa in tutte le direzioni essendo visibile anche dall'occhio umano.

Torna su