La stagione invernale a Ojmjakon

Durante il periodo invernale i residenti evitano di uscire dalle proprie abitazioni se non per stretta necessità e, quando lo fanno, cercano di stare fuori il minor tempo possibile per evitare seri problemi alla pelle e ai tessuti muscolari a causa delle bassissime temperature.

Perché aumentano i gas serra?

L'aumento dei gas serra è determinato prevalentemente dall'inquinamento atmosferico causato da un inarrestabile, e sempre maggiore, utilizzo dei combustibili fossili soprattutto di quelli in forma liquida (come ad esempio il petrolio) e quelli in forma gassosa come lo stesso metano, l'etano e il butano (gas naturali) o ancora come l'ossido di carbonio, l'acetilene e l'idrogeno (gas artificiali).

Variante Omicron: le differenze rispetto alle precedenti varianti

La prima differenza che è stata notata dagli esperti sono state le modifiche rilevate alla famosa proteina Spike.

Perdite naturali ed economiche

La ricerca della materia prima ha portato alla progressiva deforestazione di intere aree forestali ed aree verdi naturali.

Perchè il cielo è di colore blu? (Varie)

Perchè il cielo è di colore blu?

Frequently Asked Questions - Varie

Categoria: Varie | Mercoledi 26 Gennaio 2022 - 16:30:00

Chi di noi non si è mai chiesto del perchè il cielo è di colore blu? Eppure non sempre lo è anzi al tramonto diventa arancione e poi rosso mentre di notte si trasforma in uno sterminato nero profondo.

Perchè il cielo è blu? - Partiamo dal Sole


Il Sole, come molti sapranno, emette un energia di tipo radiante, tale energia è conosciuta come radiazione solare.

Questa energia, che viene prodotta dal Sole, è generata dalle reazioni termonucleari di fusione, che avvengono nel nucleo e che producono le radiazioni elettromagnetiche nelle varie frequenze o lunghezze d'onda.

L'energia prodotta dal Sole viene successivamente rilasciata nello spazio a velocità elevatissime fino ad arrivare a penetrare la nostra biosfera.

Perchè il colore del cielo è blu? - Radiazioni solari sulla Terra


La radiazione solare che giunge sulla superficie terrestre è costituita sia dai raggi ultravioletti che da quelli infrarossi e in fine dalla luce visibile.

La luce visibile è quella parte di luce il nostro occhio è in grado di vedere/percepire, alcune parti come la luce rossa hanno una lunghezza d'onda maggiore e questo non gli permette di poter interagire con le particelle presenti nella nostra atmosfera, la conseguenza è l'impossibilità di rendersi visibile.

La luce blu invece, a differenza di quella rossa, fa parte della luce visibile, ha una lunghezza d'onda minore avendo cosi possibilità di interagire con le particelle atmosferiche e in più può essere riflessa in tutte le direzioni essendo visibile anche dall'occhio umano.

Torna su