Potrebbe interessarti anche...

Negli ultimi anni, anche in Italia, i fenomeni meteorologici estremi si stanno facendo sempre piu frequenti, al punto che molti esperti hanno iniziato a studiare meglio le cause, e purtroppo, anche le eventuali gravi conseguenze sul territorio....
Secondo uno studio, condotto da alcuni ricercatori cinesi, nell'emisfero boreale l'estate del 2100 potrebbe durare fino 6 mesi....
Le alghe sono tra gli organismi più prolifici ed efficienti sulla Terra, queste piante acquatiche contengono clorofilla e sono in grado di convertire energia solare e nutrienti in ricche biomolecole consumabili....
Il tema dei cambiamenti climatici è diventato sempre più urgente negli ultimi decenni, gli effetti del riscaldamento globale e delle alterazioni del clima sono ormai evidenti e si manifestano in tutto il mondo....
L'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha recentemente lanciato un allarme riguardo all'arrivo di El Niño, il fenomeno climatico che provoca variazioni significative delle temperature e delle precipitazioni in molte parti del mondo....
Non c'è niente da fare, alla fine dopo aver inquinato mezzo mondo, ora è la volta dello spazio....
La brumazione è un fenomeno di letargo o ibernazione che si verifica in alcuni rettili e anfibi....
L'estate appena trascorsa è stata la più calda che l'Europa abbia vissuto negli ultimi 30 anni. Secondo l'Osservatorio Europeo sul Clima Copernicus voluto dalla Commissione Europea la temperatura media registrata nel periodo estivo Giugno-Agosto 2021 è stata addirittura superiore di un grado rispetto al trentennio preso in esame....
...
Enorme massa di materiale staccatosi dal ghiacciaio della Marmolada, si tratta di un saracco all'altezza della vetta della Marmolada (nelle Dolomiti), più precisamente nella zona di Punta Penia....
  • Come l'agricoltura contribuisce al cambiamento climatico?

    L’agricoltura contribuisce al cambiamento climatico, subendone a sua volta gli effetti devastanti, riconducibili alle attività agricole di origine antropica sostenute proprio per favorire maggiori quantità produttive, tempi meno lunghi, maggiore sfruttamento dei terreni coltivabili e ricorso a prodotti chimici per aumentare il rendimento dei terreni.
  • Cambiamenti negli eventi meteorologici estremi

    Sono stati osservati cambiamenti nella frequenza, intensità, durata o quantità di pioggia di eventi meteorologici estremi come ondate di calore, siccità, inondazioni e forti precipitazioni.
  • Allevamento e spillover virali

    Spesso troviamo anche allevamenti che sono collocati in aree non protette e questo fenomeno sottopone le specie allevate a contatto con altre specie selvatiche, favorendo gli "spillover" dei virus.
  • L'intuizione di Svante August Arrhenius su l'anidrite carbonica

    Svante August Arrhenius stabilì che la concentrazione di anidride carbonica (CO2) e la temperatura atmosferica erano strettamente relazionate, grazie alle capacità di assorbimento di gas presenti nell'aria, vapore acqueo e radiazioni solari da parte della nostra atmosfera.
  • Pioggia incessante per un anno: coltivazioni, pascoli e allevamenti distrutti

    L'agricoltura mondiale subirebbe danni irreparabili, le coltivazioni, i pascoli e gli allevamenti verrebbero completamente distrutti dall'allagamento costante dei suoli.
  • Differenza fra siccità e aridità

    L'aridità, a differenza della siccità, è una condizione climatica riconducibile ad una zona o regione caratterizzata da una marcata mancanza. o totale assenza, di precipitazioni a livello stagionale o in modo costante.
Torna su