Potrebbe interessarti anche...

La foresta amazzonica sta diventando sempre più uno sterminato e arido territorio, senza più piante ne vegetazione e la colpa non è solo dei cambiamenti climatici ma anche e soprattutto della pessima gestione governativa riguardo i terreni agricoli....
Siamo abituati a considerare l'alimentazione mediterranea una cosa scontata ma quali sono effettivamente i vantaggi e i benefici conseguenti al nostro modello di alimentazione?...
L'influenza dell'uomo sul corso naturale delle stagioni è ormai un dato di fatto, le emissioni inquinanti di origine antropica influenzano la bassa atmosfera, la troposfera, come dimostra uno studio basato su ben 40 anni di dati registrati....
L'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha recentemente lanciato un allarme riguardo all'arrivo di El Niño, il fenomeno climatico che provoca variazioni significative delle temperature e delle precipitazioni in molte parti del mondo....
La Russia è uno dei paesi più vasti al mondo e comprende una grande varietà di climi e biomi, nonostante ciò negli ultimi decenni il paese ha sperimentato alcuni cambiamenti climatici significativi....
Ad oggi le emissioni di CO2 registrate in tutto il mondo ogni anno sono circa 37 miliardi di tonnellate, una quantità enorme che non possiamo più permetterci di mantenere nell'aria del nostro pianeta Terra....
La Giornata Mondiale della Terra è una celebrazione globale che si tiene ogni anno il 22 aprile per promuovere la consapevolezza sull'importanza della protezione dell'ambiente e dell'ecosistema della Terra...
Siamo ormai tutti più consapevoli di come sia importante ridurre il nostro impatto sul Pianeta, anche con piccoli gesti quotidiani e da tempo ormai vengono sostituiti alcuni prodotti per la pulizia della casa e piccoli elettrodomestici con articoli che hanno un minor impatto ambientale ed economico....
L'Italia si trova di fronte a una sfida importante per ridurre le sue emissioni di gas serra del 43,7% entro il 2030....
Con l'aumento delle temperature globali si stanno verificando tutta una serie di eventi metereologici estremi, di sbalzi climatici fuori stagione e cambiamenti climatici, ormai strutturali, nell'equilibrio ambientale dell'intero pianeta Terra....
  • Aumento della temperatura media globale

    La temperatura media della superficie terrestre e oceanica è aumentata di circa 1 °C negli ultimi 140 anni, con un'accelerazione dalla metà del XX secolo.
  • Cambiamenti climatici e lavoro

    Gli effetti dei cambiamenti climatici con il mondo del lavoro sono collegati attraverso i rischi, sempre maggiori, di perderlo ma anche dalle altrettante maggiori opportunità di trovarne di nuovo.
  • Presenza di Permafrost sulla Terra

    Il permafrost è una tipologia di terreno che può essere trovata principalmente nelle zone polari (le aree del globo che circondano i poli) ma anche in zone con altitudini elevate come ad esempio permafrost delle Alpi intorno ai 2600 mt. s.l.m.
  • Alterazione degli habitat naturali per le alte temperature

    Le calamità naturali causate dall'alterazione climatica, portano ad un radicale sconvolgimento degli habitat, consentendo a molte specie animali di poter migrare e vivere in ambienti altrimenti inadeguati.
  • Perdita di biodiversità

    Il cambiamento climatico, insieme alla distruzione degli habitat e all'inquinamento, sta causando una rapida perdita di biodiversità nel nostro pianeta.
  • Conclusioni

    In sintesi, possiamo dire che un corpo sano e giovane è in grado di tollerare temperature esterne fino a circa 32-35°C prima di avvertire i primi fastidi, attraverso i meccanismi di termoregolazione.
Torna su